Salvare l’Italia mangiata

 

Fermare il consumo del territorio, un bene pubblico che va esaurendosi e che è sempre più prezioso anche per il nostro benessere economico e la nostra qualità di vita; chiediamo alle Pubbliche Amministrazioni di non costruire più “mangiando” nuove porzioni di suolo, ma di investire nella riqualificazione dell’edificato esistente con incentivi, con attenzione ai valori originali della città storica e del paesaggio urbano.

Italia Nostra Onlus