Gubbio 2020

 

Nel 2020 Italia Nostra vuole celebrare la Carta di Gubbio a distanza dei suoi 60 anni dalla promulgazione con un Convegno nazionale, che si terrà il 18 e 19 settembre proprio a Gubbio, preceduto da 3 seminari propedeutici che si svolgeranno a Bologna, Roma e Benevento

LEGGI LA CARTA DI GUBBIO DEL 1960: https://italianostra.fucine.it/la-carta-di-gubbio-del-1960/

|

*** GUBBIO 2020 ***

|

L’incontro di Gubbio 2020 ha l’obiettivo di porre l’attenzione alla tutela del patrimonio culturale rappresentato dai centri storici, sia coinvolgendo le pubbliche amministrazioni, ma anche al mondo della politica che ha presentato in Parlamento negli ultimi anni disegni di legge sul tema. L’istanza di tutela ed il valore ancora attuale della “Carta di Gubbio” (che prevedeva vincoli di integrità nei centri storici) è oggi più che mai urgente. Oggi nei centri storici da salvaguardare non c’è solo il tema della conservazione dei grandi monumenti del passato e del tessuto urbanistico/architettonico, ma soprattutto si richiede di stabilire degli equilibri tra protezione del tessuto, gli usi degli spazi pubblici ed il mantenimento dell’equilibrio sociale ed economico.

Faranno parte del Comitato d’Onore gli otto Comuni che furono firmatari della Carta di Gubbio nel 1960 (Ascoli Piceno, Bergamo, Erice, Ferrara, Genova, Gubbio, Perugia, Venezia) e le città d’arte italiane di maggiore interesse – Benevento, Bologna, Firenze, Lecce, Mantova, Napoli, Palermo, Pistoia, Ravenna, Roma, Siena, Taranto, Torino, Trieste, Verona, oltre a Matera già Capitale Europea della Cultura.

A tali partecipazioni si aggiungono protocolli di intesa già stipulati, per il loro apporto scientifico, con le Università “Sapienza” di Roma, LUMSA di Roma, “Giustino Fortunato” di Benevento, con l’Associazione Nazionale Centri Storici Artistici (ANCSA), ed il naturale coinvolgimento con i patrocini dei tre Dicasteri interessati: Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il Ministero dell’Università e della Ricerca. E’ stata avviata la procedura di un protocollo d’intesa anche con la Fondazione Centro Italiano di Studi sull’Altro Medioevo.

E’ stato già richiesto ed ottenuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Per l’apertura dei lavori è stata richiesto l’intervento del Ministro per i beni, per le attività culturali e il Turismo, insieme al Ministro dell’Università e della Ricerca e al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

|

*** I SEMINARI ***

|

IL PRIMO SEMINARIO: BOLOGNA, 30 gennaio 2020

Il primo seminario dedicato alla Carta di Gubbio è stato voluto a Bologna perché qui esiste una lunga tradizione di ricerca sui metodi di intervento sui centri storici. Con questa iniziativa si è voluto riportare al centro della discussione non solo la pianificazione ma soprattutto la tutela e valorizzazione dei quei veri e propri gioielli che sono i nostri centri storici.

documento di presentazione del seminario: Seminario CARTA DI GUBBIO_documento di presentazione

programma del seminario e comunicato stampa: https://italianostra.fucine.it/sessantanni-dalla-carta-di-gubbio-seminario-a-bologna/

presto saranno disponibili i video della giornata

 

Italia Nostra Onlus